Formattazione di Excel Esistente Cellule di Formato dell’Ora Senza Data

Sto lavorando su di un foglio excel 2010 dove mi segno la data e l’ora di un evento. La data è in una colonna, e l’auto-formati di 17-Nov quando vorrei tipo in 11-17 (mi sono trovato bene con questo). Il tempo è in una colonna separata.

Sto cercando di trovare il tempo medio che un evento si è verificato, senza riguardo per la data, quindi vorrei utilizzare =MEDIA(C1:C10). Tuttavia, riesco a ricevere solo una data posteriore (come il 17-APR).

Io non formattare le celle prima ho iniziato a inserire i dati, e vorrei semplicemente digitare un 3:27 evento come 1527, e non la riformattazione sarebbe accaduto.

Ora, quando provo a riformattare la colonna hhmm, tutti i numeri inseriti girare per 0000. Quando si tenta di modificare il 0000, è formattato come 6/13/1906 12:00:00 AM.

Quello che voglio fare è di avere il tempo formattato come hhmm e non da una data nella cella, e di essere in grado di eseguire formule, come il tempo medio di un avvenuto anche.

Sommario:

*Attualmente il tempo è entrato semplicemente come ####. Ho inserito 3:27 come 1527.

*Provando a riformattare la colonna di tempo i risultati in 0000 in tutte le celle della colonna, che in precedenza aveva un ####.

*Modificando l’0000 visualizza come 6/13/1906 12:00:00 AM

*Voglio formattare il tempo hhmm così ho può semplicemente digitare 2357, e mostrare come 2357, ma cerca di capire che intendo 11:57 pm, e mi permetta di prendere le medie.

*Inferno, anche essere in grado di inserire il 1547 e hanno auto formato 15:47 3:47p sarebbe grande.

Grazie per aver letto la mia domanda!

InformationsquelleAutor sc_jal | 2016-11-17

 

2 Replies
  1. 2

    Un modo semplice per applicare una formattazione automatica (anche se Excel non lo vedono come un vero e proprio “Tempo”) è quello di andare in un Formato Celle>Personalizzato> e ##”:”##. Questo trasformerà il 1245 in 12:45. Intendiamoci, questa sarà una stringa di testo, quindi se lo si copia in un altro cell e poi applicare una volta, si mostra come 12:00:00. Excel non sarà inoltre in grado di eseguire le formule su di esso, ma è un modo rapido e sporco per farlo sembrare bello.

    Un’altra opzione è quella di avere una formula del tipo =TEMPO(SINISTRA(A1,2),DESTRA(A1,2),) dove A1 sarà sostituito con la cella che si sono in realtà di riferimento. Questo convertirà il numero di un tempo che verrà riconosciuto come un tempo, permettendo di eseguire altre funzioni su di esso, ma richiede un’altra colonna.

  2. 0

    Se si immette volte a 4 cifre, è necessario fare un calcolo per ottenere le ore e i minuti, quindi utilizzare la funzione di TEMPO per ottenere un effettivo tempo:-

    =TIME(A1/100,MOD(A1,100),0)
    

    Un altro modo è

    =LEFT(A1,2)/24+RIGHT(A1,2)/1440
    

    ma poi devi formattare il risultato come un tempo.

    Excel vede un numero come 1547 circa 4 anni dal 1 ° gennaio 1900, se si è formato come una data, così verrà fuori qualcosa come 26/3/1904 in formato inglese o 3/26/1904 in stile americano formato.

    Si noti che la funzione di tempo può solo dare valori fino a 23:59:59 (memorizzati come 0.999988426), ma il secondo metodo vi darà un valore datetime con uno o più giorni, come parte del numero intero. Questo può essere utile se si desidera eseguire dei calcoli volte si estendono per più di un giorno.

    Sopra comportamento è dovuto al fatto di orari e date vengono memorizzate come numeri reali con la parte del numero intero che rappresenta i giorni e la parte decimale che rappresenta una frazione di un giorno (cioè tutte le volte). A dispetto di informazioni fuorvianti da Microsoft qui, le date di inizio realmente da 31/12/1899 (scritto come 0/1/1900) con numero di serie di 0 e di incremento dal 1 al giorno da allora.

Lascia un commento