VirtualBox aggiornamento cestinato la mia macchina virtuale

Ho avuto Virtual Box 3.2 lavorando bene, l’emulazione a 32 bit di Windows XP a 64 bit di Windows 7 host. Poi ho aggiornato a VirtualBox 4.0.4, e tutto sembrava funzionare (dopo che ho installato un paio di cose-USB2.0 supporto, Guest Additions).

Poi ho ripristinato un’istantanea che è stata scattata sotto la versione 3.2, e ora ho perso tutto. Ricevo il messaggio di errore:

The selected virtual machine is *inaccessible*. Please inspect the error message shown
below and press the **Refresh** button if you want to repeat the accessibility check:

Could not find an open hard disk with UUID {b0e666ef-1041-415a-8329-876b337e1958}.
Result Code: 
VBOX_E_OBJECT_NOT_FOUND (0x80BB0001)
Component: 
VirtualBox
Interface: 
IVirtualBox {d2de270c-1d4b-4c9e-843f-bbb9b47269ff}

Ho cercato di creare una nuova macchina virtuale da vdi file, ma si blocca durante il caricamento di WINDOWS\System32\DRIVERS\lfsfilt.sys. Ho provato a re-installare la versione 3.2, ma ho esattamente gli stessi problemi.

Ho un VirtualBox.xml nel mio file .VirtualBox directory e file vari (Virtuale Dell.xml Virtuale Dell.xml-prev etc.) in .VirtualBox\Machines\Virtual Dell.

Aiuto per favore! Come faccio a ottenere la mia macchina virtuale?

Questo probabilmente dovrebbe essere inviato al potere gli utenti del sito?
Appartiene a superuser.com
A questa domanda non è molto in topic per Stack Overflow, sono riluttanti a migrare perché ha accettato e votato risposta.
Post: non È possibile chiudere questo post senza dare Terseus i 500 punti che devo! Che non è davvero giusto Terseus.

OriginaleL’autore TonyK | 2011-03-06

3 Replies
  1. 19

    Questo bug mi è capitato recentemente (suppongo che sia un VirtualBox bug) utilizzo di snapshot in v4.

    I fix em apertura VirtualBox.xml file e:

    1. Ricerca l’UUID del disco mancante (b0e666ef-1041-415a-8329-876b337e1958 in questo caso), normalmente sarà un tag (si noti il />).
    2. Rimuovere il tag che genera l’errore.
    3. Ora, se la problematica HardDisk tag all’interno di un altro HardDisk tag (di cui uno con apertura e tag di chiusura) riconvertire quest’ultimo tag in uno senza chiudere.

    Scusa, il mio inglese non è abbastanza buono per una buona spiegazione, mi permetta di mostrare un esempio:

    Originale non funzionante XML pezzo:

    <Harddisk> 
    <hard disk: uuid="{ac511969 288a-44b4-b7ac-df5808c1a4ca}" 
    percorso="/home/me/.VirtualBox/Harddisk/machine_name.vdi" 
    format="VDI" type="Normale"> 
    <hard disk: uuid="{e4e44e9d-aad0-4e2f-8ef8-d3d4d64f997f}" 
    location="/home/me/.VirtualBox/Machines/machine_name/Snapshots/{e4e44e9d-aad0-4e2f-8ef8-d3d4d64f997f}.vdi" 
    format="VDI"/> <!-- Problematico snapshot --> 
    </Disco> 
    </Harddisk> 
    

    Fisso XML pezzo:

    <Harddisk> 
    <hard disk: uuid="{ac511969 288a-44b4-b7ac-df5808c1a4ca}" 
    percorso="/home/me/.VirtualBox/Harddisk/machine_name.vdi" 
    format="VDI" type="Normal" /> <!-- Avviso abbiamo cambiato questo tag e rimuovere il suo tag di chiusura in quanto non è più necessario --> 
    </Harddisk> 
    

    Questo almeno funziona per me, ho sciolto lo snapshot, ma recuperare la macchina virtuale.

    Spero che questo vi aiuterà.

    Non l’ho provato, e sembra andare bene! Dammi 24 ore, e se tutto funziona ancora, io accettare la tua risposta. Grazie!
    Ti devo delle 500 punti, ma i moderatori hanno chiuso la questione prima che li hai. Io li inseguono.
    Sì ho visto la chiusura, circa un’ora prima che il bounty fine, come hai detto non è molto giusto, ma non preoccuparti, non è colpa tua, e dopo tutto quello che ho già guadagnato alcuni punti da questa risposta ^_^
    Grazie per essere così ragionevole! Ho postato su meta su questo: meta.stackexchange.com/questions/83411/…. Staremo a vedere se questo aiuta.
    Ho finalmente trovato il modo di farlo 🙂

    OriginaleL’autore Terseus

  2. 2

    in Virtual Media Manager, è l’XP VDI disco collegato alla macchina virtuale? Se non è quindi aprire impostazioni per la VM e aggiungere il VDI nella scheda Archiviazione

    Non riesco a trovare una scheda memoria (sono tornato a Virtual Box 4.0.4 ora). Se faccio clic su “File|Virtual Media Manager”, mi compare una finestra di dialogo con le schede “Hard disk”, “Immagini di CD/DVD” e “Immagini di Floppy”. In “Hard Disk” scheda, vedo I miei file VDI. Le informazioni di stato in basso dice: “la Posizione: C:\MyDir\MyDisk.vdi; il Tipo (Formato): Normale (VDI); Allegato a: Non Collegato”. Se ho espandere il sotto-albero sotto questo, ho un elenco di elementi del modulo “{0994df17-8874-4c85-8476-2757a829353c}.vdi”; questi sono piccoli, e due di loro hanno un avviso icona a forma di triangolo. Nessuno di loro è l’UUID del messaggio di errore originale.
    ok, nelle impostazioni della Macchina Virtuale, hai VDI in “Storage” nella scheda IDE\SATA ?
    La macchina virtuale originale non. Penso che forse dovrei concentrarmi sulla nuova macchina virtuale: il problema è che si blocca durante il caricamento del lfsfilt.sys driver. Questo succede anche durante la ” Modalità Provvisoria con Prompt dei comandi di avvio, quindi non riesco a eliminarlo. Oh, e non posso fare il boot dal simulato dischetti, perché l’intero disco è criptato con TrueCrypt.
    se l’eliminazione lfsfilt.sys risolve il problema, questo è quello che vorrei fare: creare una nuova macchina virtuale con WinXP una nuova installazione di XP e due i dischi rigidi collegati – la nuova installazione VDI e vecchio XP VDI. Quindi, mi piacerebbe avvio di una nuova installazione, eliminare il .sys di file dal disco rigido del vecchio VDI
    <contin.> Quindi ho deciso di aggiungere una voce di avvio.ini per essere in grado di boot dal vecchio XP VDI e vedere se si avvia correttamente. (dopo tutto, non si desidera che l’accesso al disco per eliminare il .sys?)

    OriginaleL’autore yolo

  3. 1

    un’altra opzione è quella di collegare la ISO di Hiren BootCD e utilizzare uno dei Browser /File Manager per accedere al disco

    il cd di boot e anche mini versioni di Windows 98 + XP

    OriginaleL’autore yolo

Lascia un commento